ArduinoGettingStarted

Page last edited 1 860 giorni 20 ore fa
Da wiki.betaingegneria.it.

Cos'è Arduino?[modifica]

Arduino è uno strumento per rendere i computer in grado di rilevare e controllare una più parte più ampia del mondo fisico di quanto possa fare il vostro computer desktop. Si tratta di una piattaforma open-source physical computing basata su una semplice scheda microcontrollore, e un ambiente di sviluppo per la scrittura di software per la scheda.

Arduino può essere usato per sviluppare oggetti interattivi, prendendo input da una varietà di interruttori o sensori, e controllare una varietà di luci, motori, e altre uscite fisiche. I progetti realizzati con Arduino possono essere stand-alone, oppure possono comunicare con il software in esecuzione sul computer (ad esempio Flash, Processing, MaxMSP.) Le schede possono essere assemblate a mano o acquistate già assemblate, l'ambiente di programmazione (IDE) open-source può essere scaricato gratuitamente.

Il linguaggio di programmazione di Arduino è un'implementazione di Wiring, una piattaforma simile per il physical computing, che si basa sull'ambiente di programmazione multimediale Processing.

Perché Arduino?[modifica]

Ci sono molte altre piattaforme a microprocessori e microcontrollori disponibili per l'elaborazione fisica. Parallax Basic Stamp, Netmedia di BX-24, Phidgets, Handyboard del MIT, e molte altre offrono una funzionalità simile. Tutti questi strumenti prendono gli intricati dettagli della programmazione microcontrollore e lo avvolgono in un pacchetto facile da usare. Anche Arduino semplifica il processo di lavoro con i microcontrollori, ma offre qualche vantaggio in più per gli insegnanti, studenti e amatori interessati rispetto ad altri sistemi:

  • Economico - le schede Arduino sono relativamente poco costose rispetto ad altre piattaforme a microcontrollore. La versione meno costosa del modulo Arduino può essere assemblata a mano, e anche i moduli pre-assemblati Arduino costano meno di 50$.
  • Cross-platform - Il software Arduino gira su Windows, Macintosh OSX e sistemi operativi Linux. La maggior parte dei sistemi a microcontrollore sono limitati a Windows.
  • Ambiente di programmazione semplice e chiaro - L'ambiente di programmazione Arduino è facile da usare per i principianti, ma anche abbastanza flessibile perché anche gli utenti avanzati ne possano trarre vantaggio. Per gli insegnanti, è convenientemente basato sull'ambiente di programmazione Processing, così gli studenti che imparano a programmare in questo ambiente saranno a loro agio con il look and feel di Arduino
  • Software open source ed estensibile. Il software Arduino ed è pubblicato come strumento open source, disponibile all'estensione da parte di programmatori esperti. La lingua può essere espansa tramite librerie C++, e le persone che vogliono comprendere i dettagli tecnici possono fare il salto da Arduino al linguaggio di programmazione AVR C su cui è basato. Allo stesso modo, se volete è possibile aggiungere codice AVR-C direttamente nei vostri programmi Arduino.
  • Hardware Open source e estensibile - Arduino è basato su microcontrollori Atmel ATMEGA8 e ATMEGA168. I piani per i moduli sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons, in modo tale che i progettisti di circuiti più esperti possano fare la loro propria versione del modulo, estenderlo e migliorarlo. Anche gli utenti relativamente inesperti possono realizzare la versione breadboard del modulo al fine di capire come funziona e risparmiare denaro.

Come faccio a utilizzare Arduino?[modifica]

Consultare la guida introduttiva.

Il testo della Guida Introduttiva Arduino è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License 3.0. Esempi di codice nella guida vengono rilasciati nel pubblico dominio.